Info Azienda – nr. 16 Agosto 2023

Concorso nel settore edile: “Archivio delle buone pratiche per la salute e sicurezza sul lavoro”

Notizia INAIL del 29 agosto 2023

L’INAILha indetto la seconda edizione delconcorso nazionale “Buone pratiche in edilizia” al quale potranno partecipare le imprese operanti nel settore delle costruzioni presentando apposita domanda a partire dalle ore 12.00 del 5 settembre 2023 e fino alle ore 18.00 del 5 dicembre 2023. Il concorso ha lo scopo di implementare l’archivio di buone pratiche e soluzioni per la sicurezza nei cantieri edili al fine di garantire la salute e sicurezza dei lavoratori.

Alluvione: sostegno al reddito previsto per aziende e lavoratori metalmeccanici

Comunicazione EBM

L’Ente Bilaterale Metalmeccanici (E.B.M.) ha previsto un contributo del 20% delle spese sostenute per le aziende colpite dall’alluvione dell’Emilia Romagna, Marche e Toscana, entro un limite massimo di 2.000 euro. Inoltre, prevede un contributo del 50% per le spese sostenute dai lavoratori per un massimo di 750 euro. La possibilità di rimborsi è prevista fino al 31 ottobre 2023.

Il SIISL è in Gazzetta Ufficiale

Decreto interministeriale dell’8 agosto 2023

A Il decreto interministeriale dell’8 agosto 2023 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 198 del 25 agosto 2023, in attuazione dell’articolo 5, comma 3 del D.L. n. 48/2023 convertito dalla Legge n. 85/2023, concernente le nuove misure di inclusione sociale e lavorativa, di contrasto alla povertà, alla fragilità e all’esclusione sociale delle fasce deboli.
Il nuovo canale di accesso per tali misure è il c.d. SIISL, ossia “Sistema informativo per l’inclusione sociale e lavorativa” che permette agli iscritti di accedere alle proposte di lavoro, corsi di formazione, tirocini di orientamento e altri progetti di politica attiva del lavoro.

In Gazzetta il “Supporto per la formazione e il lavoro”

Decreto Ministro del Lavoro dell’8 agosto 2023

È stato pubblicato in G.U. n. 198 del 25 agosto 2023, il decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali dell’8 agosto 2023 riguardante il “Supporto per la formazione e il lavoro” che sarà operativo a decorrere dal primo settembre 2023. Al fine di favorire l’attivazione nel mondo del lavoro delle persone a rischio di esclusione sociale e lavorativa, il decreto stabilisce le modalità di attuazione del beneficio nella misura pari a 350 euro mensili. Tale importo verrà erogato dall’INPS entro un limite massimo di 12 mesi.

Auto elettriche: rimborso delle spese di ricarica

Risposta Agenzia delle Entrate n. 421 del 25 agosto 2023

L’Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire, con la Risposta n. 421 del 25 agosto 2023, chiarimenti in merito al rimborso delle spese sostenute per la ricarica delle auto elettriche assegnate ai lavoratori in uso promiscuo. Nello specifico, l’Agenzia chiarisce se i suddetti rimborsi vadano assoggettati a tassazione quale reddito di lavoro dipendente o se siano riconducibili nella categoria di cui all’articolo 51, comma 4, lettera a), del TUIR.

COMMENTI

LEGGE DELEGA PER LA RIFORMA FISCALE

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 189 del 14 agosto 2023, la Legge n. 111 del 9 agosto
2023, recante “Delega al Governo per la riforma fiscale”.

Preme evidenziare, innanzitutto, che, trattandosi di una legge delega, i principi ed i criteri direttivi contenuti nel provvedimento risultano perlopiù generici. Per comprendere appieno l’effettiva portata della riforma del sistema fiscale, si dovranno attendere i decreti delegati, nonché le circolari esplicative che dovranno necessariamente essere emanate.

Il Governo, infatti, è delegato ad adottare, entro 24 mesi dalla data di entrata in vigore della legge in esame (29 agosto 2023) uno o più decreti legislativi recanti la revisione del sistema tributario. Gli stessi dovranno conformarsi ai princìpi costituzionali nonché al diritto dell’Unione europea e internazionale.

Con riferimento alla revisione del sistema di tassazione del reddito delle persone fisiche, l’obiettivo sarà la revisione e la graduale riduzione dell’IRPEF nel rispetto del principio di progressività e nella prospettiva della transizione del sistema verso l’aliquota impositiva unica. Tale obiettivo dovrà attuarsi attraverso il riordino di:

  • deduzioni,
  • scaglioni di reddito,
  • aliquote,
  • detrazioni e
  • crediti d’imposta.

Una novità assoluta contenuta nella legge delega è rappresentata dalla previsione della possibilità di consentire la deduzione dal reddito di lavoro dipendente e assimilato, anche in misura forfetizzata, delle spese sostenute per la produzione dello stesso.

È poi prevista la revisione e la semplificazione delle disposizioni riguardanti le somme e i valori esclusi dalla formazione del reddito con particolare riguardo ai limiti di non concorrenza al reddito individuati per l’assegnazione dei compensi in natura, salvaguardando le finalità della mobilità sostenibile, dell’attuazione della previdenza complementare, dell’incremento dell’efficienza energetica, dell’assistenza sanitaria, della solidarietà sociale e della contribuzione agli enti bilaterali.

Un’ulteriore novità riguarda la previsione di applicazione, in luogo delle aliquote per scaglioni di reddito, di un’imposta sostitutiva dell’IRPEF e delle relative addizionali, in misura agevolata, su:

  • retribuzioni corrisposte a titolo di straordinario che eccedono una determinata soglia,
  • tredicesima mensilità,
  • premi di produttività.

GLI ADEMPIMENTI DEL MESE DI SETTEMBRE 2023

VENERDÌ 15

Modello 730
CAF e professionisti abilitati, per le dichiarazioni presentate dai contribuenti dal 16 luglio al 31 agosto consegnano al dipendente/pensionato i Modd. 730 e 730-3 elaborati e inviano telematicamente all’Agenzia delle Entrate i Modd. 730, 730-1, 730-3 e 730-4; i datori di lavoro ed enti pensionistici che prestano assistenza fiscale, per le dichiarazioni presentate dai contribuenti dal 16 luglio al 31 agosto consegnano al dipendente/pensionato/collaboratore la copia del Mod. 730 e del prospetto di liquidazione Mod. 730-3 e inviano all’Agenzia delle Entrate i Modd. 730.

SABATO 16 → LUNEDÌ 18

Ritenute IRPEF mensili
Ultimo giorno utile per versamento ritenute alla fonte operate da tutti i datori di lavoro, sostituti d’imposta, sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, corrisposti nel mese di agosto 2023.
Versamento a mezzo dichiarazione unificata, Modello F24 “Fisco/INPS/Regioni”.

Contributi INPS mensili
Ultimo giorno utile per versamento contributi previdenziali a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel periodo di paga di agosto 2023. Versamento a mezzo dichiarazione unificata, Modello F24 “Fisco/INPS/Regioni”.

Contributi INPS gestione EX-ENPALS mensili
Ultimo giorno utile per versamento contributi previdenziali a favore dei lavoratori dello spettacolo, relativi alle retribuzioni maturate nel periodo di paga di agosto 2023. Versamento a mezzo dichiarazione unificata, Modello F24 “Fisco/INPS/Regioni”.

Contributi INPS GESTIONE EX-INPGI mensili
Ultimo giorno utile per versamento contributi previdenziali a favore dei giornalisti professionisti, relativi alle retribuzioni maturate nel periodo di paga di agosto 2023. Versamento a mezzo dichiarazione unificata, Modello F24 “Fisco/INPS/Regioni”.

Contributi INPS mensili gestione separata
Ultimo giorno utile per versamento a Gestione Separata di contributi dovuti su compensi erogati nel mese di agosto 2023 a collaboratori coordinati e continuativi.
Versamento a mezzo dichiarazione unificata, Modello F24 “Fisco/INPS/Regioni”.

Contributi operai agricoli
Ultimo giorno utile per versamento contributi relativi a operai agricoli occupati nel trimestre gennaio-marzo 2023.
Versamento a mezzo dichiarazione unificata, Modello F24 “Fisco/INPS/Regioni”.

Addizionali
Versamento addizionali regionale/comunale su redditi da lavoro dipendente (agosto 2023).

SABATO 30

Indennità una tantum alluvionati
Termine ultimo per presentare all’INPS la domanda per l’indennità una tantum (500 euro per ciascun periodo di sospensione dell’attività non superiore a 15 giorni, fino ad un massimo di 3.000 euro), a favore dei soggetti colpiti dagli eventi alluvionali a decorrere dal 1° maggio 2023 nelle Regioni Emilia Romagna, Marche e Toscana.

SABATO 30 → LUNEDÌ 2 OTTOBRE

Modello 730
CAF e professionisti abilitati, per le dichiarazioni presentate dai contribuenti dal 1° settembre al 30 settembre consegnano al dipendente/pensionato i Modd. 730 e 730-3 elaborati e inviano telematicamente all’Agenzia delle Entrate i Modd. 730, 730-1, 730-3 e 730-4; i datori di lavoro ed enti pensionistici che prestano assistenza fiscale, per le dichiarazioni presentate dai contribuenti dal 1° settembre al 30 settembre consegnano al dipendente/pensionato/collaboratore la copia del Mod. 730 e del prospetto di liquidazione Mod. 730-3 e inviano all’Agenzia delle Entrate i Modd. 730.

Invio telematico del flusso uniemens
Ultimo giorno utile per inviare telematicamente la denuncia mensile Un i emens di dati retributivi e contributivi INPS per i lavoratori dipendenti e parasubordinati iscritti alla Gestione separata (co.co.co, lavoratori autonomi occasionali, incaricati della vendita a domicilio e associati in partecipazione) relativa ai compensi corrisposti nel mese di agosto 2023.
Presentazione all’INPS del Flusso UniEmens tramite internet.

INPS GESTIONE Ex-Enpals – Denuncia contributiva unificata
Ultimo giorno utile per presentare la denuncia mensile unificata di somme dovute e versate, relative al mese di agosto 2023, a favore dei lavoratori dello spettacolo.
Invio tramite Flusso UniEmens.

INPS gestione agricoli – Denuncia contributiva unificata
Ultimo giorno utile per presentare la denuncia mensile unificata relativa agli operai agricoli a tempo indeterminato, determinato e compartecipanti individuali, e loro retribuzioni, contenente i dati relativi al mese di agosto 2023.
Invio tramite Flusso UniEmens.

Stampa Libro Unico
Stampa Libro unico relativamente alle variabili retributive del mese di agosto 2023.

FESTIVITÀ CADENTI NEL MESE DI SETTEMBRE 2023

Eventuali festività legate alla ricorrenza del Santo Patrono.